Un albero profumatissimo…

Pubblicato il: 17 dicembre 2014

Categoria: in CASA

Visualizzazioni: 1019

Ogni anno a Dicembre  la nostra cucina si trasforma per alcune sere in un divertentissimo laboratorio di “alta” pasticceria popolato da allegri, abili e tenaci operai: io, Simone, le mie figlie Gaia e Giorgia e spesso e volentieri qualche amichetta che si ferma a pasticciare con noi…Lo scopo della nostro ingegno è quello di produrre le più belle, profumate ed originali decorazioni da appendere all’ albero di Natale. Non potete immaginare che soddisfazione sarà vederle tutte belle appese una volta pronte!

 

La sera numero 1 è la più laboriosa perché prevede l’impasto e la cottura dei biscotti.

Vi lascio la mia ricetta dei biscotti natalizi alla scorza d’arancia, zenzero e cannella:

500 gr. di farina

100 gr. di zucchero a velo

2 uova

150 ml di miele scuro

120 gr. di burro morbido

scorza grattugiata di un’arancia non trattata

1 cucchiaino di lievito

1 cucchiaio di zenzero macinato

1 cucchiaio di cannella macinata

80 gr di cacao in polvere

Nell’impastatrice faccio amalgamare il burro morbido allo zucchero, aggiungo le uova, il miele e le scorzette di arancia  e pian piano incorporo la farina setacciata con la cannella, lo zenzero e il lievito. Lascio  impastare bene  tutti gli ingredienti fino ad ottenere una bella pasta omogenea, divido l’impasto in due parti e una parte la metto a riposare in un sacchetto in frigorifero, mentre all’altra parte aggiungo il cacao in polvere e continuo ad impastare. Quando la seconda pasta è di un bel marroncino omogeneo, la metto in frigorifero a riposare in un sacchetto.

IMG_4222-orizzontale

Dopo circa un’oretta cominciamo a stendere l’impasto con un matterello in silicone (spessore circa 4 mm) e con le formine natalizie tagliamo i nostri biscotti che adagiamo sulla carta da forno in una teglia, buchiamo in cima ogni biscotto e inforniamo a 180° per circa 8 minuti.

Le formine utilizzate sono:

formina a cuore  da utilizzare sia a testa in giù che a testa in sù (quindi alcune le buchiamo in alto ed alcune le buchiamo in basso)

formina a omino pan di zenzero maschio

formina a omino pan di zenzero femmina

formina a cavallino a dondolo

formina ad alberello di Natale

Una volta preparati tutti i biscotti li lasciamo raffreddare e riposare.

La sera numero 2 e le successive sono quelle in cui la fantasia di ciascuna ha la sua massima espressione, quindi è sicuramente la più divertente!!

Prepariamo la glassa e la coloriamo con i coloranti alimentari.

IMG_4224

Io la preparo così:

monto benissimo nella planetaria 3 albumi, 450 gr di zucchero a velo e qualche goccia di limone.

Ora non resta che decorare e lasciarsi trascinare dalla fantasia.

IMG_4152

Quanto sono simpatici? Con gli occhi caramelle siamo riusciti a realizzare dei divertentissimi Babbi Natale

IMG_4153

Ora non resta che decorare il nostro albero. Il profumo della cannella e del miele è nell’aria. L’allegria dei biscotti riempie di gioia la nostra casa e le lucine dell’albero creano l’atmosfera per serate NO MORE GREY DAYS!!!

DSCN2534DSCN2546DSCN2544DSCN2545

Comments are closed.

Send this to friend